Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Quanto costa la tassa turistica di Barcellona?

Quanto costa la tassa turistica di Barcellona?

Come altre città europee, Barcellona ha introdotto per la prima volta una tassa turistica nel 2012, con lo scopo di attirare il turismo di qualità e arginare dei flussi quasi incontrollabili. Ebbene, ai nostri lettori non farà probabilmente piacere leggere che la tassa di soggiorno di Barcellona aumenterà ancora una volta il 1° aprile. Ma a quanto ammonta la tassa di soggiorno di Barcellona?

Quanto costa la tassa di soggiorno a Barcellona

La tassa di soggiorno varia a seconda del tipo di alloggio. Per esempio, per gli hotel a quattro stelle è di 1,70 euro, per gli alloggi in affitto come Airbnb è di 2,25 euro e per gli hotel a cinque stelle e di lusso è di 3,50 euro. I croceristi che trascorrono meno di 12 ore in città pagano 3 euro alla regione, mentre quelli che trascorrono più di 12 ore pagano 2 euro.

La tassa di soggiorno è in ogni caso applicata a un soggiorno massimo di sette notti, ed è oramai in costante aumento negli ultimi anni. Nell'aprile 2023 era ad esempio passata da 1,75 euro a 2,75 euro per tutti i tipi di soggiorno, mentre da aprile 2024 aumenterà nuovamente a 3,25 euro.

Cosa significa per i prezzi degli alloggi a Barcellona

Insomma, a partire dal 1° aprile 2024, i visitatori di Barcellona dovranno pagare alla città 3,25 euro oltre alla tassa di soggiorno regionale, con un aumento di 0,50 euro a notte: in altri termini, significa che gli ospiti di alloggi a cinque stelle pagheranno un totale di 6,75 euro a notte - 47,25 euro a persona per un soggiorno di una settimana.

Negli alloggi in affitto, le tasse si sommano a 5,50 euro a notte o a 38,50 euro per un soggiorno di una settimana, oltre al costo notturno dell'alloggio. Chi viaggia in crociera pagherà 6,25 euro.