Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Aston Martin sta per far partire una crociera per gli amanti della F1

aston martin

Regent Seven Seas Cruises e Aston Martin Aramco Formula One Team hanno unito le rispettive forze per offrire una nuova crociera nel Mediterraneo che sembra essere destinata agli amanti della F1 e del mare. A partecipare alla crociera anche Pedro de la Rosa, ex pilota di Formula Uno, e gli ingegneri e i dirigenti di Aston Martin Aramco.

In tutto, da quanto è stato finora reso noto, saranno 10 le notti a bordo della Seven Seas Splendor, in partenza per il 22 luglio 2025 in un viaggio che rappresenta l'ultima fase dell'esclusiva partnership tra i due marchi, avviata lo scorso mese di febbraio.

Stando a quanto comunicato, la crociera - che si terrà nel bel mezzo della stagione 2025 - offrirà agli ospiti "uno sguardo esclusivo sull'affascinante funzionamento interno di un'iconica squadra di Formula 1", afferma Jefferson Slack, amministratore delegato del settore commerciale e marketing della squadra.

Cosa succederà a bordo della nave

Sempre secondo le prime dichiarazioni, sulla nave gli ospiti potranno vedere una replica a grandezza naturale di una delle auto da corsa del team e giocare su un simulatore Aston Martin. Ci saranno anche incontri e sessioni di domande e risposte con De La Rosa, oltre a piatti a tema, cocktail, feste sul ponte, proiezioni di documentari, regali, merchandising in co-branding e corsi di cucina. Insomma, un vero paradiso per gli amanti del genere.

Non mancano però anche le attrazioni di rilievo fuori dalla nave. I viaggiatori avranno infatti la possibilità di partecipare a esperienze uniche di guida e gare automobilistiche a Barcellona, Valencia, Ibiza, Palma di Maiorca, Provenza, Saint-Tropez, Monte Carlo, Portofino, Toscana, prima di sbarcare a Roma.